Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
BAGNOLI CARLA
Teoria della responsabilitÓ
BAGNOLI CARLA, Teoria della responsabilitÓ
Autore:
BAGNOLI CARLA
Titolo:
Teoria della responsabilitÓ
Descrizione:
Editore:
Il Mulino
Data di edizione:
settembre 2019
Pagine:
416
Dimensioni cm.:
13,5x21
ISBN13:
9788815284495
Codice:
319287
Collana:
Il mulino saggi 0
Prezzo:
DisponibilitÓ:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
Ç 34.00. Nostra offerta con sconto 15%: Ç 28.90 *
normalmente disponibile per la spedizione in 3 giorni lavorativi
Dati aggiornati a settembre 2019
0 - 22 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
ModalitÓ, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira

BAGNOLI CARLA, Teoria della responsabilitÓ, Il Mulino in campedel.it
Descrizione

CARLA BAGNOLI
Teoria della responsabilitÓ
Pubblicato da: Il mulino
Collana: Saggi

Il concetto di responsabilitÓ occupa una posizione centrale nelle nostre pratiche di valutazione del carattere, dell’azione, delle relazioni personali e delle interazioni sociali e istituzionali. Il libro ne illustra la funzione in diversi contesti valutativi, morali e non morali, individuali e collettivi. Lungi dal costituire un retaggio del passato, tale concetto non solo si accorda con le nostre conoscenze scientifiche del cosmo e della mente, ma Ŕ uno strumento indispensabile al vivere civile, per esseri razionali, finiti, interdipendenti e reciprocamente vulnerabili quali noi siamo.

Indice
Introduzione
I. Giudizi di responsabilitÓ
1. Due sensi di responsabilitÓ.
2. ResponsabilitÓ e imputabilitÓ.
3. ResponsabilitÓ e autoritÓ dell’agente.
4. ResponsabilitÓ causale.
5. ResponsabilitÓ morale.

II. Le condizioni della responsabilitÓ
1. ResponsabilitÓ e controllo volontario.
2. ResponsabilitÓ e autonomia.
3. Il problema dell’azione.
4. Autonomia e autodeterminazione normativa.
5. ResponsabilitÓ morale e possibilitÓ alternative.
6. ResponsabilitÓ e sorte morale.
7. Rispondere alla sorte.

III. Agenti responsabili
1. Agenti speciali, animali e artificiali.
2. Agenti individuali e collettivi.
3. Agenti in condizioni non-ideali.

IV. Argomenti scettici: la volontÓ libera
1. L’argomento genealogico.
2. L’argomento dell’inaccessibilitÓ.
3. L’opacitÓ epistemica e l’ipotesi metanormativa.
4. L’argomento della causazione mentale apparente.
5. Obiezioni.

V. Argomenti scettici: la ragione pratica
1. Una mappa teorica per articolare il disaccordo.
2. Il razionalismo etico.
3. L’argomento contro l’internalismo.
4. L’argomento della sociopatia acquisita.
5. Esprimere, comprendere, giudicare.
6. RicettivitÓ e reattivitÓ alle ragioni e la funzione testimoniale del giudizio morale.
7. Il disaccordo sull’efficacia della ragione.

VI. La prospettiva dell’agente
1. Un errore di prospettiva.
2. L’esperienza riflessiva.
3. L’argomento della conoscenza pratica.
4. La concezione standard dell’azione.
5. L’argomento epistemico della disposizione temporale.
6. L’argomento dei limiti epistemici.
7. Agire come fare.

VII. ResponsabilitÓ e deliberazione
1. La responsabilitÓ tragica.
2. RiflessivitÓ, sopportazione e responsabilitÓ ascrittiva.
3. ResponsabilitÓ morale e risarcimento.
4. ResponsabilitÓ, identitÓ e vergogna.
5. La vulnerabilitÓ di Aiace: un approccio dinamico.

VIII. Scelte di carattere
1. L’ignoranza che non scusa.
2. Desideri dominanti.
3. Scelte orientate al futuro.
4. La prospettiva deliberativa e i processi di responsabilizzazione.
5. ResponsabilitÓ e causalitÓ dell’agente.

IX. Scelte autonome
1. L’onere della prova.
2. Due prospettive sull’azione.
3. LibertÓ e autonomia razionale.
4. Il ruolo cognitivo dell’esperienza morale.
5. Autonomia, responsabilitÓ e autorialitÓ.

X. Agenti inconsapevoli
1. L’insularitÓ della prospettiva deliberativa.
2. L’obiezione della responsabilitÓ inconsapevole.
3. La responsabilitÓ e il pregiudizio implicito.
4. La funzione retributiva del giudizio di responsabilitÓ.
5. Ritenere gli altri responsabili.

XI. Pratiche di responsabilitÓ
1. Argomenti sull’irrilevanza pratica del libero arbitrio.
2. La responsabilitÓ revocabile.
3. La responsabilitÓ morale e gli atteggiamenti reattivi.
4. Il carattere personale degli atteggiamenti reattivi.
5. Due obiezioni e un bilancio.

XII. ResponsabilitÓ e cooperazione
1. I presupposti metaetici della discussione sulla responsabilitÓ.
2. Il biasimo e la responsabilitÓ morale.
3. Il limite dell’appello ai sentimenti naturali.
4. Il rispetto come riconoscimento di status.
5. Le funzioni regolative del giudizio di responsabilitÓ morale.
6. La funzione esplicativa del giudizio di responsabilitÓ.
7. L a proposta costruttivista.

XIII. ResponsabilitÓ e alienazione
1. ResponsabilitÓ, delega e alienazione.
2. La coercizione e la capacitÓ di resistere.
3. L’insufficienza delle ragioni strumentali.
4. Il dovere di resistere.
5. L’autoinganno come comportamento evasivo.
6. Le responsabilitÓ degli altri nell’autoinganno.
7. Rivendicare la responsabilitÓ.
8. Atti di responsabilitÓ e processi di responsabilizzazione.
9. La funzione riparatrice del giudizio di responsabilitÓ.

   Libreria Campedel
Professionisti al vostro servizio
               Acquista


Scheda creata Mercoledi' 2 ottobre 2019
La collana Il mulino saggi

ę Libreria CampedŔl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it