Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
BALCONI MICHELA
Neuroscienze delle emozioni
BALCONI MICHELA, Neuroscienze delle emozioni
Autore:
BALCONI MICHELA
Titolo:
Neuroscienze delle emozioni
Descrizione:
Alla scoperta del cervello emotivo nell'era digitale
Editore:
Franco Angeli
Data di edizione:
settembre 2020
Pagine:
264
Dimensioni cm.:
14x22
ISBN13:
9788835106500
Codice:
328433
Collana:
SEMI Per coltivare conoscenze 0
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
29.00. Nostra offerta con sconto 5%: € 27.55 *
disponibile
Dati aggiornati a settembre 2020
1 - 38 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira

BALCONI MICHELA, Neuroscienze delle emozioni, Franco Angeli in campedel.it
Descrizione
Neuroscienze delle emozioni
Alla scoperta del cervello emotivo nell'era digitale
Autori e curatori: Michela Balconi
Pubblicato da: Franco angeli
Collana: SEMI. Per coltivare le conoscenze
Argomenti: Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
Livello: Saggi, scenari, interventi. Textbook, strumenti didattici


Le emozioni pervadono ogni aspetto della nostra esistenza. Ma cosa sappiamo veramente delle emozioni? Come influenzano i no stri comportamenti? Come si comunicano e propagano sui social network? Sono proprie solo delle specie umane? È possibile una relazione emotiva uomo-robot? Un viaggio affascinante attraverso le scoperte delle neuroscienze.
Questo libro vuole aiutarci a comprendere le emozioni da una prospettiva specificamente neuroscientifica, che ponga in luce il ruolo dei sistemi fisiologici implicati nell'universo emotivo. Ma non solo. Punto di partenza imprescindibile quando si studiano le emozioni è che l'emozione è un'esperienza prima ancora che un processo. Un'esperienza in cui siamo coinvolti lungo l'intero corso della nostra vita.
A fronte dei numerosi quesiti che i neuroscienziati si sono posti - come evolvono le emozioni, come hanno origine "nel" e "con" il nostro corpo, come si "ammalano" - uno rimane cruciale: perché le emozioni continuano a esistere? Le risposte che le neuroscienze ci forniscono parlano di empatia, intenzionalità, "mirroring" come oggetti principali con cui leggerle, scoprendo come, accanto alle nostre esperienze più intime, le emozioni siano anche un fatto eminentemente sociale e condiviso. Ma gli universi emotivi ci riservano anche dei paradossi: le emozioni "dipendono" dalla mente e dalla razionalità, piuttosto che contrapporsi ad essa.
Prioritarie e irrinunciabili, come ci dicono anche gli studi di neuroscienze comparate, al punto che le condotte emotive possono essere individuate in molte specie, oltre a quella umana. Il potere di un costrutto si misura, infatti, nella sua capacità di penetrare in contesti che non gli sono direttamente familiari. Scopriremo come questa penetrazione delle emozioni riguardi anche la robotica, le nuove tecnologie e, in senso più generale, il mondo digitale.

Libreria Campedèl
Belluno

Scheda creata Sabato 26 settembre 2020
La collana SEMI Per coltivare conoscenze

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it