Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
AMANTIA AGOSTINO
L'industrializzazione del comprensorio del Vajont
AMANTIA AGOSTINO, L
Autore:
AMANTIA AGOSTINO
Titolo:
L'industrializzazione del comprensorio del Vajont
Descrizione:
Intervento speciale, ricostruzione economica e sviluppo dopo la catastrofe (1963-2000)
Editore:
Il Mulino
Data di edizione:
gennaio 2019
Pagine:
470
Dimensioni cm.:
ISBN13:
9788815280473
Codice:
310977
Collana:
0
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
38.00. Nostra offerta con sconto 15%: € 32.30 *
normalmente disponibile per la spedizione in 3 giorni lavorativi
Dati aggiornati a gennaio 2019
0 - 4219 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira

AMANTIA AGOSTINO, L'industrializzazione del comprensorio del Vajont, Il Mulino in campedel.it
Descrizione
In che modo un territorio tra i più arretrati del Nord Italia è riuscito a superare la propria condizione, trasformandosi da zona debole e marginale in un’area che oggi può vantare una tra le più elevate qualità della vita?
Frutto di una ricerca originale basata su fonti inedite, il volume ripercorre in prospettiva storica il percorso di sviluppo del Bellunese dopo la catastrofe del Vajont, tra gli anni sessanta e novanta del Novecento.
La ricerca prende le mosse dallo stato della società locale all’inizio degli anni cinquanta, di cui evidenzia la fragilità economica e la condizione di sottosviluppo originata dal drenaggio di uomini e risorse cui era sottoposta.
Successivamente sono messi a fuoco i due momenti chiave del processo di sviluppo: quello promosso dal basso dalle comunità locali, che prende forma alla vigilia della catastrofe e che trova nel consorzio dei comuni del Bim Piave il canale di attuazione, e quello perseguito dal legislatore all’indomani della catastrofe, di cui il consorzio per il nucleo d’industrializzazione della provincia di Belluno è l’interprete e l’esecutore principale.
Di questa esperienza di politica territoriale e industriale, che si sviluppa per quasi mezzo secolo, vengono ripercorse le fasi salienti, seguendo l’iter di elaborazione della legislazione speciale, la messa in opera del processo di ricostruzione economica e il flusso di imprese che si insediano nelle diverse sedi del nucleo.



L'autore
Agostino Amantia è stato direttore dell’Istituto Storico Bellunese della Resistenza e dell’Età Contemporanea. Si occupa di problematiche legate allo sviluppo locale, con particolare riferimento alla montagna bellunese. Su questo tema ha curato con Antonio Lazzarini «La “questione montagna” in Veneto e Friuli tra Otto e Novecento: percezioni, analisi, interventi» (Belluno, 2005)
Scheda creata Lunedi' 19 novembre 2018

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it