Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
BENUSIGLIO GIORGIA
Io non smetto La vita è uno sballo
BENUSIGLIO GIORGIA, Io non smetto La vita è uno sballo
Autore:
BENUSIGLIO GIORGIA
Titolo:
Io non smetto La vita è uno sballo
Descrizione:
Editore:
Piemme
Data di edizione:
ottobre 2018 1^ edizione
Pagine:
202
Dimensioni cm.:
15x22,5
ISBN13:
9788856666601
Codice:
309637
Collana:
0
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
17.00. Nostra offerta con sconto 10%: € 15.30 *
normalmente disponibile per la spedizione in 5 giorni lavorativi
Dati aggiornati a ottobre 2018
0 - 83 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira

BENUSIGLIO GIORGIA, Io non smetto La vita è uno sballo, Piemme in campedel.it
Descrizione

Io non smetto. La vita è uno sballo
Giorgia Benusiglio
pubblicato da Piemme


Sospesi tra infanzia e maturità, ribelli, insicuri, incoscienti. E convinti di essere invincibili. Così si sentono gli adolescenti. Sono sempre attratti da nuove esperienze, e la droga promette di spezzare la noia e il conformismo e di amplificare il divertimento.
Se ne prendi poca, non può farti male, si dicono. Anche Giorgia lo ha pensato quando, a 17 anni, ha assunto mezza pastiglia di ecstasy.
Cosa poteva succedere per mezza pasticca?
Qualche ora dopo, era all'ospedale in coma epatico e si è salvata solo grazie a un trapianto di fegato.
A distanza di anni, la sua vita è appesa ai farmaci antirigetto e a continui controlli medici.
Oggi Giorgia è una giovane donna viva e attivissima, e ha deciso di usare la sua esperienza per mettere in guardia i ragazzi dall'uso di droghe.
Ne incontra migliaia ogni anno, 80.000, 90.000, in tutta Italia. Sono conferenze emozionanti , emotivamente forti sia per Giorgia, che ogni volta si mette a nudo, sia per gli studenti, che magari arrivano distratti e contenti di saltare qualche ora di lezione e poi si trovano catturati e assorbiti.
Quella storia parla di loro, e li mette davanti alle loro paure e ai loro sogni. Questo è il racconto di uno di questi eventi, e di tutti. E la storia di Giorgia, e anche di Matilde e Luca, due ragazzi tentati dalla droga, reali e allo stesso tempo simbolo di tutti i ragazzi. Ascoltano, riflettono, si ribellano, si amano, lottano per diventare se stessi senza perdersi. Per scegliere a quali tentazioni cedere. Sono grumi di energia pronti a spiccare il volo.
A loro l'esempio di Giorgia insegna che possono fare della propria vita un capolavoro, senza bisogno di pericolose stampelle.
Scheda creata Giovedi' 11 ottobre 2018

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it