Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
GRUBER LILLI
Inganno Tre ragazzi, il Sudtirolo in fiamme,
GRUBER LILLI, Inganno Tre ragazzi, il Sudtirolo in fiamme,
Autore:
GRUBER LILLI
Titolo:
Inganno Tre ragazzi, il Sudtirolo in fiamme,
Descrizione:
Inganno Tre ragazzi, il Sudtirolo in fiamme, i segreti della Guerra fredda
Editore:
Rizzoli - Larousse
Data di edizione:
agosto 2018 1^ edizione
Pagine:
423
Dimensioni cm.:
15,5x24
ISBN13:
9788817105071
Codice:
308291
Collana:
0
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
19.50. Nostra offerta con sconto 15%: € 16.58 *
disponibile
Dati aggiornati a agosto 2018
1 - 258 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira

GRUBER LILLI, Inganno Tre ragazzi, il Sudtirolo in fiamme,, Rizzoli - Larousse in campedel.it
Descrizione
Inganno. Tre ragazzi, il Sudtirolo in fiamme, i segreti della Guerra fredda
Di Lilli Gruber
Un’intensa opera corale illumina trame, tragedie e mortali illusioni del Sudtirolo travolto dal terrorismo.

Era la generazione nata alla fine di un confitto mondiale e si ritrovò a crescere tra le esplosioni di una guerra civile. Lilli Gruber torna a raccontare con Inganno il passato della sua terra, il Sudtirolo, investito dalla ,ne degli anni Cinquanta dagli attentati dinamitardi dei militanti estremisti del movimento per la riannessione all’Austria.

Nel pieno della Guerra fredda, la storia delle bombe sudtirolesi si intreccia allo scontro tra le superpotenze USA e URSS, alle manovre dei gruppi neofascisti e neonazisti, alle spregiudicate interferenze dei servizi segreti di diversi Paesi.
Una materia incandescente che l’autrice affronta muovendosi su piani diversi: da un lato, attraverso un’indagine documentata che dà la parola ai testimoni e si allarga alla ricostruzione delle strategie statunitensi per servirsi del Sudtirolo come avamposto in funzione antisovietica; dall’altro, sviluppando un’appassionante fiction imperniata sulle vicende, fittizie ma basate su fatti reali, di due ragazzi sudtirolesi tentati dalla radicalizzazione, di una giovane austriaca innamorata del potere e di un agente italiano dell’antiterrorismo.
Una pluralità di voci e di stili per un’opera che è insieme saggio, romanzo e inchiesta, e che da una tormentata regione di frontiera spalanca una finestra sulla storia d’Europa e del mondo.

Scheda creata Martedi' 4 settembre 2018

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it