Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
SINGER ISRAEL
A oriente del giardino dell'eden
SINGER ISRAEL, A oriente del giardino dell
Autore:
SINGER ISRAEL
Titolo:
A oriente del giardino dell'eden
Descrizione:
Editore:
Bollati Boringhieri
Data di edizione:
gennaio 2015
Pagine:
0
Dimensioni cm.:
13,5x22
ISBN13:
9788833926339
Codice:
273205
Collana:
Varianti 0
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
18.50. Nostra offerta con sconto 10%: € 16.65 *
normalmente disponibile in 3 giorni lavorativi
Dati aggiornati a gennaio 2015
0 - 210 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira

SINGER ISRAEL, A oriente del giardino dell'eden, Bollati Boringhieri in campedel.it
Descrizione
Mattes Ritter è un venditore ambulante che percorre le campagne della Polonia barattando cianfrusaglie con cibo, pelli e qualche spicciolo. Per poi tornare al suo villaggio, alla sua capanna e alla sua famiglia per il Shabbath.

La moglie, Sara, è stremata dalle gravidanze e dalle fatiche domestiche.
Non ci si stupisce quindi che nella nascita di un figlio maschio, Nachman, Mattes riponga le speranze di una vita, deciso a fare del piccolo un dotto e stimato rabbino.

Quando però Nachman viene sedotto da Hannah, e dalla sirena non meno potente del credo socialista, le speranze di Mattes cominciano a svanire.

Ancora di più quando la bella, intelligente a avventurosa figlia Sheindel, rimane incinta di un soldato russo, costringendo tutta la famiglia a trasferirsi nella grande città.
Dove l'altra figlia, Reisel, incontra un destino ancora peggiore.

A Mattes, chiamato a combattere nella prima guerra mondiale, resta solo un desiderio, che si porta dietro scr itto su un pezzetto di carta: alla morte, venire sepolto come un ebreo. Ma anche questa speranza finirà in una fossa comune.

Nachman, diventato un agitatore socialista, finirà nelle prigioni polacche, e poi, rilasciato, inseguirà il suo sogno in terra sovietica, accolto a braccia aperte solo dal Commissariato del Popolo per gli Affari Interni.

Di nuovo arrestato e poi rilasciato con l'aiuto di Daniel, un leader socialista polacco, verrà alla fine espulso dal paradiso sovietico e si troverà a vagare nella terra di nessuno tra il confine russo e quello polacco.

Scheda creata Sabato 9 maggio 2015
La collana Varianti

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it