Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
REICHLIN MASSIMO
Aborto. La morale oltre il diritto
REICHLIN MASSIMO, Aborto. La morale oltre il diritto
Autore:
REICHLIN MASSIMO
Titolo:
Aborto. La morale oltre il diritto
Descrizione:
Editore:
Carocci (N.I.S)
Data di edizione:
maggio 2007
Pagine:
233
Dimensioni cm.:
15x22
ISBN13:
9788843041985
Codice:
198933
Collana:
Frecce 44
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
18.00. Nostra offerta con sconto 10%: € 16.20 *
normalmente disponibile in 5 giorni lavorativi
Dati aggiornati a maggio 2007
0 - 62 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira
La collana Frecce
L'interruzione volontaria della gravidanza è ampiamente accettata dalle legislazioni della maggior parte dei paesi; le ragioni politiche e sociali in favore della depenalizzazione sono state largamente discusse e analizzate

Non altrettanto intensa è stata invece la discussione sull'aspetto propriamente morale della questione
Il fatto che l'aborto sia giuridicamente depenalizzato lo rende per ciò stesso un atto moralmente lecito?
Sono stati avanzati argomenti decisivi in favore della tesi per cui l'aborto non costituirebbe, in linea generale, una forma, sia pur peculiare, di omicidio?
Il volume presenta una discussione critica del dibattito etico sull'aborto degli ultimi trentacinque anni, individuando due linee principali di argomentazione in favore della sua liceità morale:
- una che sostiene che il feto non possegga il diritto alla vita o a una considerazione morale, per l'intera durata della gravidanza o per una parte cospicua di essa;
- l'altra secondo cui, anche se si attribuisce al feto il diritto alla vita, esso non può prevalere sul diritto della madre alla libera gestione del proprio corpo
La tesi difesa nel libro è che entrambe le linee argomentative presentano gravi problemi e prestano il fianco a importanti obiezioni, oltre a dar luogo a conseguenze discutibili o paradossali

La valutazione morale dell'interruzione volontaria della gravidanza risulta pertanto molto più problematica di quanto non venga generalmente ritenuto

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it