Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
AA.VV.
Mille e una notte
AA.VV., Mille e una notte
Autore:
AA.VV.
Titolo:
Mille e una notte
Descrizione:
Editore:
Donzelli
Data di edizione:
novembre 2006
Pagine:
606
Dimensioni cm.:
14x21,5
ISBN13:
9788860360793
Codice:
194388
Collana:
0
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
29.50. Nostra offerta con sconto 10%: € 26.55 *
normalmente disponibile in 5 giorni lavorativi
Dati aggiornati a novembre 2006
0 - 1120 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira
Le mille e una notte. Prima traduzione italiana del più antico manoscritto arabo stabilito da Muhsin Mahdi.
Il destino, che di quest'opera è protagonista assoluto, crea gli incroci più improbabili, incongrui, quasi sempre inattesi: il popolo che si muove nel ricco e variegato paesaggio dei racconti va a caccia d'avventure dall'esito incerto e sorprendente.
La presenza assente della sorte muove le genti, dà loro voce e silenzi, turbamenti e furie, passioni e meschinità.
La vita di ognuno obbedisce a un disegno criptico e iniziatico di Dio, "signore generoso, artefice degli uomini e del creato", che qui è l'oscuro burattinaio di esseri indaffarati e affannati, brulicanti, ritratti mentre creano e combattono prodigi, seducono e si lasciano sedurre, tramano nel caos per intascare pezzi di vita, tra amori casti e sospirosi, e violente scene d'alcova.
L'universo delle Mille e una notte è una società rappresentata in tutti i suoi ranghi, dalla vetta più alta della piramide a lerci bassifondi.
Nel popolo sopravvivono, come un residuo della coscienza arcaica, gli spiriti dei jinn, di quella miriade di feticci e simboli pagani cancellati dal monoteismo musulmano.
Le paure aleggiano in forma di spiritelli e oggetti incantati, colorando le storie di infantile, favolistico trasognamento e lasciando nel lettore l'impressione di attraversare, sì, il paese delle meraviglie, ma muovendosi lungo una linea di confine tra sincronismo del bambino e diacronia dell'adulto, tra preistoria e storia.
(Dalla introduzione di Vincenzo Cerami)

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it