Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
PIRINA MARCO
1943-1947 Storie ... smarrite.
PIRINA MARCO, 1943-1947 Storie ... smarrite.
PIRINA MARCO, 1943-1947 Storie ... smarrite.
Autore:
PIRINA MARCO
Titolo:
1943-1947 Storie ... smarrite.
Descrizione:
documenti e testimonianze rimossi
Editore:
Centro studi e ricerche storic
Data di edizione:
settembre 2006
Pagine:
519
Dimensioni cm.:
17x24
ISBN13:
Codice:
191605
Collana:
Ricerche storiche 16
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
30.00. Nostra offerta con sconto 15%: € 25.50 *
disponibile
Dati aggiornati a settembre 2006
11 - 227 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira

PIRINA MARCO, 1943-1947 Storie ... smarrite., Centro studi e ricerche storic in campedel.it
Descrizione
: Gli Italiani hanno il desiderio di squarciare il velo oscuro, posto sulle memorie del passato, per conoscere e capire. Non si può più nascondere o falsare all'infinito la Verità. La Storia è la vita di uomini e donne, a loro è dovuta la dignità della Memoria e non la rimozione dei dolori sofferti. E' per questi motivi che Marco Pirina, nato a Venezia, di origine friulana, Direttore del Centro Studi "Silentes Loquimur" di Pordenone, ha scritto l'opera innovativa, che affronta i silenzi, le omissioni e le bugie della "storia" d'Italia.

Da via Rasella, uno "sporco lavoro " del PCI, alle ombre del Confine Orientale, dalle Foibe all'esodo, a Porzus, capitolo nel quale vengono presentati , per la prima volta, documenti inediti, provenienti dagli Archivi di Lubiana, CLNAI, Archivio Centrale dello Stato, Archivi Osoppo, Archivi Religiosi Vescovili, testimonianze inedite di partigiani garibaldini, osovani e "titini", per continuare sui "silenzi" sulle tragedie della "guerra civile", letta, tra le dispute mortali tra partigiani, di diverso colore politico, ed eccidi di intere famiglie, vittime dell'odio fratricida.

Si continua con i miti della Resistenza, a volte falsificati, come i fatti di Malga Zonta, di Pedescala e della Galleria di San Benigno a Genova. Vi è poi la storia dei Cosacchi e dei Caucasici in Friuli, dal 1944 al 1945, la storia dei Campi di concentramento Alleati, dal 1945 al 1947, l'Adriatisches Kustenland, la Risiera di San Sabba, le storie segrete delle missioni sovietiche, giapponesi, inglesi, americane e francesi, le storie delle spie paracadutate al di qua e al di là del fronte. Concludono l'opera : una ricerca , con una ricca documentazione fotografica.

Sui bombardamenti anglo americani, dal 1940 al 1945, sulle città italiane, con ricostruzioni, giorno per giorno, delle missioni e dei danni ,una ricerca top- secret sulla costruzione in Friuli di parti delle V2 e sulla presenza di prototipi aerei tedeschi nell'Aeroporto di Osoppo(UD) ed infine una storia
emblematica, invita a meditare sulle tragedie dimenticate: … una maestra, madre di 5 figli, in tenera età, prelevata dalla sua abitazione nell'inverno del 1945 , con l'accusa infamante, ma non veritiera, di essere una spia, seviziata orrendamente ed oscenamente sepolta dai partigiani comunisti della Divisione Nannetti.
Storie smarrite, che riemergono con prepotenza, con la forza della Verità e della Libertà.

Sommario
- Via Rasella e Fosse Ardeatine
- Le amnesia della storia
- Verità?
- Ombre sul confine orientale
- Partigiani eliminati da partigiani e morti misteriose
- Famiglie distrutte da partigiani
- 1945 - 1946 I campi dimenticati
- Bombardamenti alleati sull'Italia
Scheda creata Mercoledi' 28 agosto 2013
*** scheda del libro
Sabato 30 settembre 2006



La collana Ricerche storiche

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it