Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
ROPKE WILHELM
Democrazia ed economia. L'umanesimo liberale
ROPKE WILHELM, Democrazia ed economia. L
ROPKE WILHELM, Democrazia ed economia. L
Autore:
ROPKE WILHELM
Titolo:
Democrazia ed economia. L'umanesimo liberale
Descrizione:
Editore:
Il Mulino
Data di edizione:
gennaio 2005 1^ edizione
Pagine:
238
Dimensioni cm.:
14,5x21
ISBN13:
9788815102393
Codice:
173847
Collana:
Collezione di testi e studi 0
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
19.50. Nostra offerta con sconto 10%: € 17.55 *
normalmente disponibile in 3 giorni lavorativi
Dati aggiornati a gennaio 2005
0 - 53 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira
La collana Collezione di testi e studi
..Demicrazia ed economia. L'umanesimo liberale nella civitas umana Il libro raccoglie alcuni tra i più significativi scritti di Wilhelm R”pke, economista e sociologo tedesco la cui opera torna oggi ad attirare l'attenzione del dibattito intorno ai fondamenti sociali e politici delle economie di mercato. Gran parte della sua produzione teorica, che si sviluppa tra gli anni della grande depressione e la ricostruzione post-bellica dell'Europa, è contrassegnata da una visione liberale in cui prevale soprattutto la preoccupazione per la salvaguardia dei valori spirituali della civiltà europea. Attraverso i saggi presentati in questo volume si delineano alcuni temi cruciali per cogliere le dinamiche e le trasformazioni economico-sociali della nostra epoca: lo statalismo inteso quale trasfigurazione drammaticamente caricaturale del solidarismo, l'opportunità di comprendere l'economia al di là delle leggi della domanda e dell'offerta, la necessità di politiche economiche positive ed integrative dei meccanismi concorrenziali di mercato. I brani qui presentati sono idealmente organizzati in due sezioni che racchiudono le principali tappe attraverso cui si sviluppa il pensiero dell'autore: la prima è dedicata alle riflessioni di taglio storico-politico che R”pke ha sviluppato in opere di ampio respiro come "Civitas humana"; nella seconda confluiscono gli interventi più dichiaratamente volti a esplicitare la dottrina del "liberalesimo sociale". Sommario 1 - Forme vecchie e nuove dell'economia e della società 2 - Errori del razionalismo 3 - Lo stato sano e lo stato malato 4 - Contrappesi scientifici dello stato: la scienza, i giudici, la stampa 5 - L'educazione alla libertà economica 6 - L'economista che salvò l'europa: Luigi Einaudi 7 - Liberismo e liberalismo: Benedetto Croce 8 - Economia e democrazia 9 - L'enciclica Mater et Magistra ú L'autore Wilhelm R”pke, economista e sociologo tedesco, ha insegnato nell'Institut universitaire des hautes études internationales di Ginevra. Tra le sue pubblicazioni: "La crisi sociale del nostro tempo" (Einaudi, 1946); "L'ordine internazionale" (Rizzoli, 1946); "Civitas humana. I problemi fondamentali di una riforma sociale ed economica" (Rizzoli, 1947); "Spiegazione economica del mondo moderno" (Rizzoli, 1949); "La crisi del collettivismo" (La Nuova Italia, 1951) e "Al di là dell'offerta e della domanda. Verso un'economia umana" (Edizioni di "Vita aperta", 1965

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it