Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
PANSA GIAMPAOLO
Prigionieri del silenzio
PANSA GIAMPAOLO, Prigionieri del silenzio
PANSA GIAMPAOLO, Prigionieri del silenzio
Autore:
PANSA GIAMPAOLO
Titolo:
Prigionieri del silenzio
Descrizione:
Editore:
Sperling & Kupfer
Data di edizione:
ottobre 2004 1^ edizione
Pagine:
445
Dimensioni cm.:
22x14
ISBN13:
9788820037338
Codice:
171199
Collana:
Sperling & Kupfer saggi
Prezzo:
€ 17.00 - Nostra offerta con sconto 15%: € 14.45
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
*
Disponibilità:
normalmente disponibile in 5 giorni lavorativi*
Lingua
Italiano
Allegati:
0 225 0
aggiorna
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira
Il protagonista del libro è Andrea Scano, un pescatore sardo che, negli anni Trenta, sceglie di diventare comunista. Combattente in Spagna, poi partigiano in Italia, nel 1947 viene inviato dal Partito in Iugoslavia dove - all'indomani della rottura tra il maresciallo Tito e Stalin - subisce la sorte di tanti altri militanti come lui, finendo deportato nell'inferno di Goli Otok - l'Isola Calva o Nuda -, il più infame tra i gulag di Tito. Dopo tre anni di torture e di stenti, Scano torna in libertà e rientra in Italia, ma il PCI gli impone di tacere: ormai con la Iugoslavia è tempo di distensione, quindi è proibito svelare gli orrori del regime del Maresciallo. Scano obbedisce e - lealmente - non parlerà mai, per il resto della sua vita, di ciò che ha visto e subìto. Ma certe verità, pure se scomode, bisogna dirle, ammonisce Giampaolo Pansa, per leggere finalmente la storia tutta intera
La collana Sperling & Kupfer saggi

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it

Data ultimo aggiornamento: Giovedi' 14 ottobre 2004
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)