Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
BOITANI
Parole alate. Voli nella poesia e nella Storia
BOITANI, Parole alate. Voli nella poesia e nella Storia
Autore:
BOITANI
Titolo:
Parole alate. Voli nella poesia e nella Storia
Descrizione:
Editore:
Mondadori
Data di edizione:
settembre 2004 1^ edizione
Pagine:
297
Dimensioni cm.:
15x22,5
ISBN13:
9788804533689
Codice:
170757
Collana:
0
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
20.00. Nostra offerta con sconto 15%: € 17.00 *
disponibile
Dati aggiornati a settembre 2004
1 - 256 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira
"Domani alle tre, su un prato della Costa Azzurra, ho un appuntamento con Pegaso". Ô l'apertura della lettera testamento che Lauro de Bosis scrisse la sera prima di salire su un aereo, ribattezzato Pegaso, per quella che ormai considerava la sua missione suprema: volare fino a Roma e gettare sulla città centinaia di migliaia di volantini antifascisti. Il giovane de Bosis ci riuscì prima di sparire per sempre. Con la figura di de Bosis si apre anche il libro che è un viaggio aereo e felicemente vertiginoso nell'eterna fascinazione umana per il volo. Shakespeare dialoga con Eliot, Leopardi con Mallarmé, Leonardo con Milton, la Margherita di Bulgakov con l'Orfeo di Rilke, l'Ulisse omerico e dantesco con l'Icaro di Bruegel. E proprio l'immagine di Ulisse, che tormenta Lauro de Bosis ma anche Mussolini e D'Annunzio, chiude il percorso. Il "folle volo" dell'11 settembre 2001 diventa invece l'occasione per rileggere, in chiave mitica, i sogni e gli orrori del Novecento.

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it