Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
CAPRARA-FONTOLAN
Riscoprirsi uomo
CAPRARA-FONTOLAN, Riscoprirsi uomo
CAPRARA-FONTOLAN, Riscoprirsi uomo
Autore:
CAPRARA-FONTOLAN
Titolo:
Riscoprirsi uomo
Descrizione:
Editore:
Marietti 1820
Data di edizione:
luglio 2004 1^ edizione
Pagine:
158
Dimensioni cm.:
14x21
ISBN13:
9788821163906
Codice:
168627
Collana:
L'Eco 21
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
13.00. Nostra offerta con sconto 10%: € 11.70 *
normalmente disponibile in 5 giorni lavorativi
Dati aggiornati a luglio 2004
0 - 83 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Ordina
?
Modalità, tempi e costi di consegna
Prenota e ritira
La collana L'Eco
..Massimo Caprara entra nel cuore della vita politica e culturale italiana quando la seconda guerra mondiale non è ancora finita. E da allora ne è insieme appassionato protagonista e insostituibile testimone. .. In un intenso e incalzante dialogo con Roberto Fontolan, Caprara racconta la "storia di una coscienza", la sua, che come in una soggettiva cinematografica attraversa le "stanze" della nostra storia per restituirci volti e atmosfere, parole e eventi con straordinaria, drammatica immediatezza. Ma c'è di più. .. Il libro non è "soltanto" un vibrante racconto storico-politico, ma l'itinerario sofferto di chi cercando l'ideale ha trovato il suo contrario, l'ideologia. .. E l'ha vissuta, fino in fondo, ammirandola e rimanendone soggiogato per molto tempo; una esperienza di fascino e di orrore che sfocia nel coraggio della rottura, della solitudine, dello spaesamento, nell'umiltà di una ricerca che arriverà, sorprendentemente, alla sua meta. .. Dunque non il resoconto di uno sterile pentimento, ma piuttosto il superamento irreversibile delle idee e delle pratiche dittatoriali verso un cammino di liberazione. Da Togliatti al gruppo del Manifesto, dal giornalismo borghese al Meeting di Rimini a Gramsci, don De Luca, Giovanni XXIII, De Gasperi, Che Guevara: il lettore troverà in queste pagine personaggi e momenti chiave del nostro tempo. Una vitale, implacabile, lucida testimonianza contro la disumanità del totalitarismo. Sommario 1 - Il mondo di Togliatti 2 - Natale in casa Rodano 3 - Yalta e Cogne 4 - Una sorpresa per il Manifesto 5 - La vita nuova 6 - Da ricordare ...L'Autore Massimo Caprara ha da poco passato gli ottanta anni. A partire dal 1944 è stato per circa vent'anni segretario di Palmiro Togliatti, ha vissuto dall'interno gli avvenimenti fondamentali della storia del Pci. Sindaco di Portici, è stato Deputato alla Camera dal 1953 al 1973, avendo inoltre ricoperto il ruolo di segretario del Gruppo parlamentare e responsabile regionale per la Campania. Nel 1969 viene radiato dal Pci assieme al gruppo del Manifesto di cui è uno dei fondatori. Giornalista professionista ha diretto l'"Illustrazione Italiana". E' attualmente collaboratore de "Il Giornale". Ha pubblicato i seguenti volumi: I Gava (Feltrinelli 1975), L'attentato a Togliatti (Feltrinelli 1978), Ritratti in rosso (Rubettino 1989), L'inchiostro verde di Togliatti (Simonelli 1996), Quando le botteghe erano Oscure (il Saggiatore 1997), Togliatti, il Komintern e il gatto selvatico (Bietti 1999), Paesaggi con figure (Ares 2000), Gramsci e i suoi carcerieri (Ares 2001). Nel 2002 è stato nominato consulente della Commissione parlamentare di inchiesta sul "dossier Mitrokhin".

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it