Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Consigli
consigli
Novità
novità
Offerte
offerte
VENDRAMINI FERRUCCIO
Governo locale e autonomie
immagine di copertina
Autore:
VENDRAMINI FERRUCCIO
Titolo:
Governo locale e autonomie
Derscrizione:
Alcune vicende amministrative e patriottiche nel Bellunese dall'Ottocento al periodo fascista
*Cultura e storia locale
Editore:
Cierre Edizioni
Data di edizione:
luglio 2013
Pagine:
330
dimensioni cm.:
15x23
ISBN13:
9788883147166
Codice:
261451
Collana:
nordest Nuova serie
Prezzo:
14.00. Nostra offerta con sconto 5%: € 13.30 *
Disponibilità:
disponibile
Dati aggiornati a ottobre 2021
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
* 2 * 230 0*
?
Info sugli ordini
Modalità, tempi e costi di consegna
Ordina
ORDINA
Prenota e ritira
PRENOTA E RITIRA
immagine di copertina
VENDRAMINI FERRUCCIO, Governo locale e autonomie, Cierre Edizioni in campedel.it
Descrizione
Quale omaggio a Ferruccio Vendramini per il compimento dei suoi 80 anni, vengono proposti alcuni articoli inediti che egli ha scritto prevedendone la destinazione in alcune riviste venete. Il tema comune, già affrontato dall'autore in diverse altre sue ricerche, è quello del governo locale e delle autonomie amministrative a Belluno e provincia.

Il volume si sviluppa attraverso l'esame di singoli "casi" che dal 1800 (rivolta "contadina") attraversano il XIX secolo per giungere al periodo fascista, quando fu realizzata una modificazione sostanziale del sistema politico e amministrativo. Anche attraverso le tensioni e i turgori patriottici va letta l'evoluzione della democrazia comunale a Belluno, per antonomasia terra di alpini, quindi di uomini destinati a sopportare i pesi, anche i più duri, delle guerre d'espansione nazionalistica.

Sommario
1 - I contadini bellunesi e la rivolta del marzo 1800.
2 - Quella volta che Castion da Comune divenne frazione di Belluno(1818-19) e i tentativi di riprendere la piena autonomia
3 - Così si pensava delle autonomie locali nel 1968 in provincia di Belluno
4 - Note su Ponte nelle Alpi durante i primi anni italiani
5 - Enti locali e contenzioso amministrativo nel secondo Ottocento
6 - Gli anni iniziali della società Dante Alighieri di Belluno
7 - A Belluno non c'è un monumento ai caduti della Grande Guerra, ma solo una stele
8 - Dai commissari prefettizi al primo Podestà di Belluno Antonio Dal Fabbro(1922-1927 )
9 - Belluno cerca di espandersi a spese dei Comuni Viciniori Sedico e Ponte nelle Alpi
Scheda creata Mercoledi' 23 ottobre 2013

© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno - telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904

Dati aggiornati a ottobre 2021
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)